Dal blog De-Gustare: Antica Cantina Forentum, dove pulsa il cuore della Basilicata

Dal blog De-Gustare: Antica Cantina Forentum, dove pulsa il cuore della Basilicata

Ci sono luoghi fiabeschi, ricchi di un fascino particolare, con richiami a tempi antichi, ma con un’anima moderna. La Antica Cantina Forentum è uno di questi. Si tratta di una struttura nel centro storico di Lavello, un paese nel Vulture, sulle colline in provincia di Potenza, caratterizzata dall’essere costruita all’interno di una grotta del 1500. Antica Cantina Forentum è un luogo con una doppia anima: da una parte ristorante e dall’altra boutique hotel con 16 camere. Il ristorante, seguendo un modo di far ristorazione che fa sempre più proseliti, è dotato di un orto dove vengono coltivate in modo biologico le verdure usate in cucina. Una cucina che ripropone piatti della tradizione lucana con un tocco di modernità, naturalmente a km 0, compreso l’olio che arriva dagli ulivi secolari della famiglia Di Noia, proprietaria della struttura.

Padrone dei fornelli è lo chef Savino Di Noia ed è affiancato dalla madre nella preparazione artigianale di pasta, pane e dolci. Di Noia si è formato alla Scuola Internazionale di Cucina Italiana Alma e ha portato le nuove tecniche apprese all’interno di una cucina tradizionale, dandole così un tocco in più, una note personale e moderna. Si possono assaggiare la maccaronara del munacidde, la parmigiana di zucca su fonduta di pecorino, i ravioli fatti in casa ripieni di ricotta, zucchero e cannella con sugo di braciola, patate cotte alle cenere con peperoni cruschi, cime di rape con salsiccia aromatizzata al finocchietto selvatico e cacioricotta. Una evoluzione all’interno della tradizione.

Alla Antica Cantina Forentum si può mangiare anche la pizza, ma una qualunque. Il locale è certificato Avpn – Associazione verace pizza napoletana, e propone la pizza secondo lo stile e la ricetta tipica della tradizione partenopea, recentemente diventata patrimonio immateriale dell’umanità per l’Unesco. Gli ospiti sono accolti da Aurora Basso, la giovane compagna di Savino, che da perfetta padrona di casa li mette a proprio agio. Le 16 camere dell’albergo di charme sono caratterizzate da un arredamento che miscela in modo armonico moderno con pezzi d’antiquariato. Dalle finestre di può ammirare il Palazzo Ducale – Domus di Federico II – e del Museo Archeologico di Lavello.

La Antica Cantina Forentum si trova a circa 80 chilometri da Matera, la Capitale Europea della Cultura 2019. Un punto di partenza per scoprire le bellezze di questa regione ricca di montagne e colline, ma bagnata da due diversi mari.